Come scegliere il robo advisor migliore

Assicurati di trovare il servizio giusto per le tue necessità

I robo advisor sono stati creati per un duplice fine. In primo luogo, sono stati introdotti per fornire una gestione professionale del portafogli a quelle persone che normalmente non avevano accesso a competenze di investimento fondate su ricerche approfondite, e formazione accademica.

Secondariamente, sono stati introdotti per fornire un simile livello di gestione del portafogli a costi di gran lunga inferiori rispetto a quelli praticati dai tradizionali gestori di investimenti. L'unione di consulenze professionali e costi bassi costituisce il principale vantaggio offerto dai robo advisor.

Negli ultimi anni, vi è stata una proliferazione di nuove società di robo advisor entrate nel mercato. Inoltre, le imprese di gestione degli investimenti più tradizionali hanno iniziato a partecipare alla partita, unendo al loro modello fondato sulla componente umana algoritmi complessi che possono costituire solidi portafogli in modo automatico.

Con tutte queste nuove opzioni ora disponibili, come scegliere il robo advisor migliore? In questo articolo, discuteremo le varie caratteristiche che si devono considerare per decidere  quale robo advisor scegliere per la tua piattaforma di investimento.

Tuttavia, osserviamo prima i principali attori del settore.


Una panoramica dei maggiori robo advisor disponibili

Prima di approfondire come scegliere il robo advisor migliore, vogliamo iniziare fornendoti una panoramica di alto livello di alcuni dei maggiori robo advisor disponibili nel Regno Unito, in Germania e negli Stati Uniti.

Questo è un sommario delle seguenti caratteristiche di vari robo advisor:

• Modello: il tipo di modello è automatico o ibrido.

o Nel modello automatico, sono i robo advisor che forniscono portafogli di investimento completamente online, con scarsa o nulla interazione umana. In altre parole, i clienti non hanno accesso a un consulente per gli investimenti umano che li assista.

o Un modello ibrido unisce la gestione del portafogli completamente automatica alla capacità di lavorare con un consulente per gli investimenti su temi specifici della pianificazione finanziaria come la gestione fiscale e patrimoniale e/o la definizione degli obiettivi.

Panoramica gratuita: le strutture gratuite possono variare non poco tra le società di robo advisor. Presentiamo, quindi, una panoramica dei principali costi applicati da ogni società. 

Minimo del conto: è l'ammontare dell'investimento iniziale necessario per aprire un conto. Alcune società prevedono un investimento minimo di 0$, mentre altre raggiungono un minimo notevolmente più elevato, apri a 50000$. A seconda della tua situazione finanziaria, questo può essere un parametro di particolare importanza da considerare quando decidi quale robo advisor scegliere.

Assets in gestione: gli asset in gestione, o AuM, costituiscono il valore totale di tutti i conti gestiti dal robo advisor per i suoi clienti. Questo non è un fattore determinate. Tuttavia, devi assicurarti che la società sia sufficientemente grande da poter sopravvivere in un mercato tanto competitivo. Questo fattore ti dirà, inoltre, quali sono i servizi più diffusi. Il ragionamento è che, se sono capaci di attrarre un elevato livello di AuM, devono offrire un valido servizio e, pertanto, sono degni di considerazione.

Sede: la sede è la regione in cui il robo advisor è disponibile per i residenti. Veramente pochi robo advisor sono disponibili per tutti i clienti. Al contrario, possono accettare clienti soltanto nella regione in cui operano.

I fattori determinanti da considerare nella scelta del robo advisor migliore

A Investoo, tentiamo di impiegare un approccio coerente nella valutazione dei robo advisor. Sebbene alcune delle nostre recensioni possano essere differenti, valutiamo anche i servizi offerti sulla base di vari fattori determinanti.

A nostro parere, tali fattori sono le variabili più importanti da considerare nel confronto tra le società. Ogni impresa ha le sue specificità e un suo posizionamento nel mercato in base a tali criteri. Tuttavia, sono questi fattori che, in definitiva, determinano la capacità dei robo advisor di soddisfare le tue necessità. Ecco i parametri che utilizziamo per valutare ogni società. Ti consigliamo vivamente di fare lo stesso.

Definizione dei parametri

Importo minimo del versamento L'importo minimo del versamento è la cifra necessaria ad aprire un conto con un robo advisor.

Società diverse offrono minimi diversi per cominciare. Alcune non richiedono niente per aprire un conto, mentre altre necessitano di un investimento notevole. Per esempio, Vanguard chiede 50000$ per iniziare, mentre Munnypot richiede un versamento iniziale di 1000£ o 100£al mese se l'investitore imposta un piano di acquisto automatico.

Allocazione degli asset / del portafogli: tutti i robo advisor hanno approcci lievemente differenti alla costituzione dei loro portafogli. Nel valutarli, vogliamo assicurarci che i loro metodi siano basati sulla ricerca e che i portafogli siano efficacemente diversificati.

Inoltre, devono esservi portafogli diversi in base ai diversi livelli di rischio, all'orizzonte temporale e agli obiettivi per cui si investe.

Costi annuali / Costi di gestione: questo può essere il parametro più importante . Il miglior rendimento di un investimento ha inizio da costi bassi. Desideriamo trovare robo advisor che offrano alcuni tra i costi più bassi del settore.

Dovresti poter comprendere i motivi per cui trascureresti un robo advisor che non offre strutture di costo tra le più basse disponibili.

Un'assistenza robotica al 100% contro quella a integrazione umana: in alcuni casi, i robo advisor sono automatici al 100%,  con supporto umano scarso o totalmente assente, tranne in circostanze eccezionali.

In alternativa, vi sono alcuni robo advisor che offrono servizi principalmente robotizzati, con  la possibilità di ottenere consulenze da esseri umani.

I possibili clienti devono considerare le loro necessità e i loro livelli di comodità con i robo advisor al fine di capire quale mix funzioni meglio per loro.

Tipi di conto: disponibili esclusivamente nel Regno Unito, vi sono vari tipi di conto tra cui gli investitori possono scegliere. Per esempio, gli investitori possono richiedere uno o tutti dei seguenti tipi: un conto generale di investimento (tassabile), un conto condiviso per titoli e azioni (non tassabile) o un conto condiviso per investimenti in contanti.

Negli Stati Uniti, tra i tipi di conto che gli investitori possono richiedere vi sono l'IRA individuale o condiviso e/o un piano 401(k). È importante considerare che il robo advisor disponga del conto giusto per te.

Sicurezza online: a causa degli hacker e di altri delinquenti in cerca di varchi per sottrarre informazioni, la sicurezza online è sempre più importante.

Poiché i robo advisor sono responsabili dei tuoi guadagni, desideri assicurarti che i protocolli di sicurezza siano efficaci.

Lo scoprirai cercando robo advisor che utilizzino misure di sicurezza di livello bancario e che detengano i tuoi fondi in un conto separato a tuo nome presso un istituto di custodia, normalmente una banca di chiara fama.

Come ogni altra società, i robo advisor devono differenziarsi in altri servizi al fine di risaltare. Di conseguenza, elaborano diversi strumenti online che possono essere di grande valore per gli investitori o niente di più che espedienti per mostrare un valore apparente non corrispondente alla realtà.

Uno dei servizi di maggiore importanza che i robo advisor possono offrire è il tax loss harvesting.

Nella valutazione dei robo advisor, è importante considerare gli altri strumenti e servizi che ti vengono offerti e determinare se sono rilevanti per la tua decisione di investire con loro.

Come scegliere il robo advisor migliore – L'ultimo passo

Dopo avere visitato il sito di ogni robo advisor per capire come opera e aver esaminato le recensioni online, come quelle offerte da Investoo, vi è un ultimo passo che ogni possibile investitore deve considerare di compiere.

Iscriversi effettivamente a due o tre dei robo advisor selezionati. Apri un conto con ciascuno di questi siti in modo da poter valutare complessivamente il processo. Anche se il robo advisor richiede un versamento minimo, puoi sempre iscriverti e ricavarne un'opinione fondata sul funzionamento del servizio, sull'efficienza del servizio clienti e sull'effettiva composizione del portafogli in base alle tue esigenze. 

In passato, ho patto proprio così. Infatti, con una società che richiedeva un investimento minimo di 0$, ho investito ben 20$ nel robo advisor WealthSimple per capire se fosse di mio gradimento. Sì, mi è piaciuto. Sono lieto di dire che ha funzionato, ma non avrei continuato con loro se non mi fossi iscritto e avessi sperimentato l'intero processo. Ecco il mio conto con 20$ di investimento (sono felice che il mio portafogli stia guadagnando, ma, da investitore di lungo periodo, i guadagni di breve periodo non mi interessano!):

Quest'ulteriore ricerca svolta da te ti dirà molto sulla tua convenienza nell'utilizzo del servizio nei prossimi anni. Infatti, teoricamente, investirai con il robo advisor che hai selezionato per diversi anni. Pertanto, non è una decisione da sottovalutare e devi dedicare del tempo a compiere quest'ultimo passo prima di impegnare il capitale frutto del tuo duro lavoro.

Quindi? Il nostro consiglio è esaminare tutte le recensioni fornite qui su Investoo per valutare i robo advisor in base ai nostri parametri standard. Riduci i robo advisor di tuo interesse a due o tre, se non riesci a deciderti. Redatta una lista, devi soltanto avviare la procedura di iscrizione. Se richiedono minimi veramente bassi, investi una piccola cifra con loro per sperimentare l'intero processo di iscrizione e investimento. Grazie a queste informazioni, potrai capire quale servizio apprezzi maggiormente e impegnarti con esso con tutto il tuo capitale in futuro.

Per i servizi con cui decidi di non continuare, puoi semplicemente trasferire i fondi sul robo advisor che hai selezionato e lasciare che quel capitale lavori per te.


Block not found